top of page
  • Dott.ssa Emilia Beani

Quando la vacanza mette in crisi la coppia..


Beach Vacation

La convivenza forzata delle vacanze e le tante ore da trascorrere insieme possono aver messo a dura prova il rapporto di coppia.

Normalmente durante l'intero anno una coppia, sia essa convivente oppure no, ha poco tempo per stare insieme complice i mille impegni (lavoro, famiglia). La vacanza rappresenta spesso un momento importante da condividere in tutto e per tutto. In vacanza il rischio di litigi e tensioni spesso aumenta in quanto, dal momento che si trascorre l'intera giornata insieme, difficilmente si avranno momenti solo per se stessi. Inoltre, sulla vacanza vengono riposte spesso aspettative molto alte ( divertirsi, rilassarsi, avere una vita sessuale piu' appagante).

Per le coppie consolidate e che già convivono il rischio più grande è che la vacanza non abbia portato con sè grandi novità e stimoli ma che sia "scaduta" nell'abitudine e nella noia del quotidiano.

Per le coppie che stanno insieme da poco la vacanza può essere una possibilità per approfondire la conoscenza e per testare la compatibilità, ma anche per entrare in contatto con alcuni aspetti dell'altro che non si sono tenuti in considerazione. In vacanza, generalmente, cresce la voglia di divertirsi e di fare qualcosa di diverso dal solito: per questo motivo può essere frustrante scoprire di non avere con il partner le stesse idee in merito.

È pero possibile evitare che le vacanze tanto attese si trasformino in un periodo di tensione e litigi. Perchè una coppia funzioni, sopratutto in vacanza, è necessario che i partner siano consapevoli che esistono due dimensioni del rapporto: il senso del "NOI" che definisce una dimensione altra (diversa da io e te) nella quale rientrano la condivisione, la complicità, l'intimitàe tutto ciò che crea e rinforza il legame affettivo Io-tu: la coppia è formata da due persone che dovrebbero mantenere uno spazio autonomo di gestione, spazio che troppo spessi si tende a trascurare. Il consiglio che spesso dò è quello di mantenere all'interno della coppia uno spazio del NOI cercando di arricchirlo continuamente, ma altrettanto mantenere e delimitare uno spazio personale nel quale sperimentarsi e fare esperienze individuali che andranno a nutrire anche la dimensione comune.

La comprensione di questo meccanismo ci permette di vedere ed accettare il partner nella sua totalità e realtà, portatore di caratteristiche che ci piacciono di più e altre che ci piacciono di meno.

Per prenotare un colloquio informativo gratuito nel nostro studio di Chiavari, potete fissare un appuntamento inviando un sms oppure telefonando al cell. 339 2204140 oppure una email all'indirizzo unacoppiaperlacoppia@gmail.com


#amore #conflitto #coppia #crisi #mediazione #partner #percorso #problema #problemi #rancori #rapporto #relazione #ruoli #sentimenti #separazione #unione #uomini

173 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Una Coppia​ per la Coppia

Dott. Luciano Rombi e Dott.ssa Emilia Beani

Coppia nella vita e nella professione
per sostenere Coppie e Genitori in difficoltà

bottom of page