top of page
  • Dott.ssa Emilia Beani

L'abitudine nella coppia: come fare per liberarsene?


All'inizio di una relazione è sempre perfetto, tutto sembra essere rose e fiori. Con il passare del tempo però alcune dinamiche possono logorare anche le storie più forti. Quando la monotonia investe l'amore, la coppia prima o poi entra in crisi.

Che cosa significa "cadere nella trappola della routine"?

Significa essersi dimenticati che la relazione di coppia va "curata" quotidianamente perché se la si lascia a se stessa appassirà come una pianta non innaffiata. Quando la coppia viene in consulenza e domando loro che cosa facciano insieme al partner la risposta prevalente è: "Facciamo insieme la spesa, ci occupiamo dei figli...il tempo è sempre poco, a fine giornata siamo entrambi stanchi e ci ritroviamo nel weekend a fare le cose per la casa e la famiglia, che non si sono potute fare in settimana..."

Da queste parole emerge l'errata convinzione che può costituire una buona base per una crisi di coppia: i lavori di casa, l'educazione dei figli, i momenti con i parenti o gli amici non sono "tempi per la coppia"! Il tempo di coppia è un momento in cui esiste solo il "noi". I problemi, i figli, i parenti, gli amici, gli impegni vengono messi da parte per dedicarsi al partner e al proprio essere "essere coppia".

Preciso subito che non è solo la quantità di tempo a fare la differenza per il benessere della coppia, un tempo breve ma qualitativamente "buono" dà alla coppia il carburante per stare bene, nonostante la vita frenetica di tutti i giorni e di conseguenza la difficoltà a ritagliarsi del tempo per il"noi". Attenzione a non usare il poco tempo come scusa per nascondere la propria pigrizia: se il tempo non lo si vuole e non lo si cerca, con impegno e determinazione, non ci sarà mai!

Riscegliersi, non darsi per scontati: ecco la funzione del tempo di coppia. Si scivola spesso nell'abitudine non esclusivamente per mancanza di sentimento o di volontà, ma per distrazione. Complice la quotidianità, ci si abitua a pensare che quel giardino meraviglioso che è la nostra relazione sarà sempre lì, resisterà alle intemperie e sarà sempre in fiore, in un'eterna primavera. I rapporti di coppia hanno bisogno di nutrimento e attenzioni per poter crescere, rafforzare le proprie radici.

La "routine" con il tempo tende a svilupparsi in un atteggiamento pigro che porta a dare persone e sentimenti per scontanti, pensando che non ci sia bisogno o il tempo per essere coppia, per il "noi".

Come si crea il tempo di coppia e cosa si fa nel tempo di coppia?

Premetto che in ogni relazione si deve trovare la propria modalità di costruzione e gestione del "tempo di coppia" e lasciare pieno spazio alla propria creatività per costruire un "noi" che vi rispecchi a pieno. Insieme al partner concordate quale sarà il tempo per il vostro "noi". Se, dedicandovi alla vostra relazione, vi sembra di rubare tempo al lavoro o ai figli ricordatevi che "lavorare per la coppia" significa garantire la durata di una relazione, oltre che la felicità e la buona qualità della propria vita e della vita della propria famiglia.

Una coppia in crisi è sempre una coppia dove la comunicazione è inesistente.

Nel vostro tempo di coppia provate a parlare di ciò che vi preoccupa, dei vostri desideri, delle vostre aspettative; eviterete di vivere insieme senza parlare, come se foste degli sconosciuti. Parlare delle cose che non vanno senza ferirsi è un primo passo per risolverle. Parlare delle cose belle é un modo per ricordarsi quanto il partner sia importante per voi. Mai sottovalutare i segnali anticipatori di una crisi: dalla freddezza del proprio partner ai sempre maggiori momenti di distacco o alla mancanza di dialogo, sono tutti comportamenti da modificare senza andare a colpevolizzare il partner quanto piuttosto cercando di capire come ritrovare serenità e il giusto feeling. Ribellarsi o lamentarsi non è mai la giusta soluzione, valutare insieme le ragioni, eventualmente con l'aiuto dell'esperto, è il percorso migliore per ricostruire ed evolvere la propria relazione di coppia.

Per prenotare un colloquio informativo gratuito presso il Centro Noi@Psiche, a Lavagna, potete fissare un appuntamento mandando un sms oppure telefonando al cell. 339 2204140 oppure una email all'indirizzo unacoppiaperlacoppia@gmail.com

38 visualizzazioni0 commenti

Una Coppia​ per la Coppia

Dott. Luciano Rombi e Dott.ssa Emilia Beani

Coppia nella vita e nella professione
per sostenere Coppie e Genitori in difficoltà

bottom of page